Collezione vini di famiglia Berta

Dai vigneti "Canfulet", "Bricco"; età: 45 - 90 anni; 260 metri sul livello del mare, resa per ettaro: 7000 kg. Scelta molto selettiva delle uve raccolte, fermentazione tradizionale della famiglia Berta in acciaio a temperatura controllata. Il vino che ne risulta viene quindi affinato in botti di legno di rovere da 25 hl per 12 mesi. Colore rosso rubino intenso, profumo caratteristico ed etereo con sentori di frutti rossi e note speziate, sapore e corpo eccellenti, morbido, armonico e rotondo. Da consumarsi a 18 ° - 20 ° C.
Barbera D'Asti "Belmon" nasce come assemblaggio delle uve di 3 vigneti posti a 260 mt slm, esposti a sud / ovest, e denominati: "Cerruta", "Canfulet", "Glauda". Età media della vigna: 30 anni; altitudine: 260 metri; resa per ettaro: 9000 kg di uva. Alla rigorosa scelta delle uve raccolte in vigneto segue una vinificazione tradizionale della famiglia Berta con macerazione di 15/20 giorni. Colore rubino intenso, profumo persistente e fruttato con note di viola e sapore di frutta matura, ben equilibrato, corposo e rotondo. Da consumarsi a 16 ° - 18 ° C.
Dai vigneti "Bujeu", a 240 metri sul livello del mare, resa per ettaro: 10.000 kg. Uve Nebbiolo e Barbera selezionate e vinificate secondo il metodo tradizionale. Il vino viene poi affinato in barrique di rovere francese nuovo di 225 litri per 6 mesi. Colore rosso rubino; Note di ciliegia e fragola dal gusto fresco, equilibrato e piacevolmente vivace, leggermente tannico, buon corpo e struttura morbida. Da consumarsi a 16 ° - 18 ° c.
Da un vigneto nella regione "Valbeccara", 35 anni, 260 metri sul livello del mare, resa per ettaro: 8000 kg. Selezione accurata delle uve Dolcetto, che inizia in vigna durante la potatura e prosegue attraverso tutte le operazioni relative alla cura della vigna fino alla vendemmia. Colore rosso rubino, profumo vinoso, gradevole e fruttato, sapore asciutto e armonico con moderata acidità. Da consumarsi a 16 ° - 20 ° c.
Dell'uva brachetto ci sono tracce già negli scritti di epoca romana, dove venivano esaltate le sue proprietà afrodisiache. Da una selezione di queste uve, provenienti dal vigneto “Il Brichet”, nasce questo raro vino. La particolarità è la vinificazione tradizionale di famiglia berta, che permette di avere un vino secco e non frizzante. Di colore rosso rubino di media intensità e quasi tendente al rosato ha un’eccezionale aroma molto delicato col caratteristico sentore di rosa canina. Da consumarsi a 14° – 16° c.
Da un vigneto della regione "valbeccara", di 20 anni, posto a 250 metri sul livello del mare, resa di 11000 kg per ettaro, la raccolta viene effettuata solo dopo un'attenta valutazione sia del contenuto di zucchero che del grado di acidità delle uve. Dopo la pressatura delle uve, il mosto ottenuto fermenta a temperatura controllata controllata e inferiore ai 20 ° C. Il vino viene lasciato in vasche d'acciaio prima di essere imbottigliato. Colore giallo paglierino tendente al verdognolo, delicato e persistente con note floreali e fruttate, sapore secco, armonioso e gradevolmente sapido. Da consumarsi a 8 ° - 12 ° c
Ottenuto da uve scelte di moscato in vendemmia tardiva provenienti dal vigneto “Il Giardino”. Solo nelle annate migliori, dopo una vendemmia tardiva (metà o fine ottobre) e un'ulteriore appassitura su stuoie, si origina questo prezioso vino. Il colore è giallo dorato verso l'ambrato. Profumo molto intenso di frutta candita, miele, confettura di albicocca e sentori di vaniglia e muschio. Gusto lievemente e piacevolmente dolce con corpo e eleganza dove spiccano o sentori di miele d'acacia e frutta secca. Temperatura di degustazione 10° – 12° c.
Dai vigneti "Il Giardino" e " Crivellina" 60 e 40 anni, a 260 metri sul livello del mare, resa di 5000 kg per ettaro Dopo un'accurata selezione delle uve di moscato raccolte su terreni con il caratteristico suolo bianco, il mosto fermenta a temperatura controllata fino Al 5,5% di gradazione alcolica Vino pronto da bere dopo pochi mesi dalla vendemmia, perfetto per accompagnare le festività natalizie e il nuovo anno. Caratteristica degustativa: colore giallo pallido, quasi dorato, profumo tipico di uve Moscato, molto profumato con note floreali e fruttate tra cui la mela gialla, sapore aromatico dolce con retrogusto di miele e frutta matura, da consumarsi a 8 ° - 12 ° C.
Barbera D'Asti "Evoluzione" nasce da un assemblaggio delle uve di 3 vigneti posti a 260 mt slm, orientati a sud / ovest, denominati: "Cerruta", "Canfulet", "Glauda". Età media delle vigne: 30 anni. Profumo persistente, fruttato con note di spezie cacao e vaniglia. Vino dal sapore morbido, armonico, leggermente tannico, con note di ciliegia e cioccolato. Di buona acidità e corpo piacevolmente equilibrato. Da consumarsi a 16 ° - 18 ° c.
Barbera D'Asti Superiore "175 vendemmie" Uve provenienti dal vigneto "Zisula" in Nizza Monferrato a 260 mt slm con esposizione sud / ovest. Età del vigneto: 45 anni. Profumo persistente e fruttato con intense note di viola, frutta matura, e spezie. Vino di grande struttura e sapore, si presenta elegante, armonico rotondo e corposo con intensi sentori di frutta rossa e note speziate, vaniglia, cioccolato, liquirizia e tabacco. Da consumarsi a 16 ° - 18 ° c.